Non le affittano casa perché meridionale, solidarietà Carfagna

Pol/Bac

Roma, 13 set. (askanews) - "Vorrei esprimere la mia solidarietà alla signorina Deborah Prencipe. È per me stupefacente che nell'Italia del 2019 si coltivino ancora sentimenti di razzismo verso i meridionali, che per di più vengono coperti con giustificazioni 'politiche'. Condannare questo tipo di esternazioni è un preciso dovere di tutta la politica e, in particolare, ritengo che l'area di centrodestra non debba avallare in alcun modo espressioni discriminatorie come queste. A Deborah vorrei dire che al Nord esistono tante persone che saranno liete di affittarle una casa: cerchi un'altra soluzione, perché la signora in questione non merita nemmeno i suoi soldi". Lo afferma in una nota Mara Carfagna, vice presidente della Camera e deputata di Forza Italia.