Non riconfermato l'unico pilota Italiano di F1 Antonio Giovinazzi

·2 minuto per la lettura

AGI - L'Alfa Romeo Racing ha annunciato di non aver riconfermato per la stagione 2022 di Formula 1 l'unico pilota Italiano del circus, Antonio Giovinazzi, che sarà sostituito dal cinese Guanyu Zhou, attualmente secondo nella classifica piloti del campionato di Formula 2.

Giovinazzi, originario di Martina Franca, ha salutato con un post su Twitter i propri sostenitori pubblicando una foto che lo ritrae bambino a bordo di una macchina da corse giocattolo: "La Formula 1 è talento, macchina, rischio, velocità. Ma sa anche essere spietata, quando a dettarne le regole è il denaro. Io credo nelle piccole e grandi vittorie raggiunte grazie ai propri mezzi. Questa è stata la mia prima foto su una F1, l'ultima non è ancora stata scattata"

La @F1 è talento, macchina, rischio, velocità. Ma sa anche essere spietata, quando a dettarne le regole è il denaro.
Io credo nelle piccole e grandi vittorie raggiunte grazie ai propri mezzi.
Questa è stata la mia prima foto su una F1, l'ultima non è ancora stata scattata pic.twitter.com/Tm5bgIteN5

— Antonio Giovinazzi (@Anto_Giovinazzi) November 16, 2021

Primo cinese a gareggiare nella classe regina

Guanyu Zhou, che ha trovato l'accordo per un anno con il team che ha sede a Hinwil, sarà il primo cinese a gareggiare nella classe regina dell'automobilismo. 

Il pilota cinese aveva svolto il ruolo di collaudatore per Alpine, effettuando numerosi test su vecchie monoposto e inoltre aveva già provato l'ebbrezza di girare ufficialmente su una F1, prendendo parte alla prima sessione di prove libere in Austria (weekend del 4 luglio) con la macchina di Fernando Alonso.

“È un piacere dare il benvenuto a Guanyu Zhou all'Alfa Romeo Racing - ha detto il Team Principal Frederic Vasseur - è un pilota di grande talento, come hanno dimostrato i suoi risultati in F2, e non vediamo l'ora di aiutare il suo talento a fiorire ancora di più in Formula 1. Siamo orgogliosi della nostra formazione per il 2022 e siamo fiduciosi che Zhou formerà una partnership di grande successo con Valtteri - ha continuato Vasseur - non vediamo l'ora di accogliere tutti i nuovi fan cinesi che si uniranno al team: Alfa Romeo Racing è un marchio storico che incarna lo spirito della Formula 1 e faremo del nostro meglio per rendere l'esperienza del nostro sport eccezionale in Cina”. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli