1 / 11

Cristina Chiabotto

Le cartelle di pagamento emesse dall'Agenzia delle entrate, sommatesi a quelle relative al mancato versamento delle imposte degli anni 2014 e 2015, hanno fatto fatto lievitare il debito dell'ex miss Italia a oltre i 2,5 milioni di euro. E' stata la Chiabotto stessa a chiedere l'avvio della procedura di liquidazione prevista dalla legge "salva-suicidi", varata nel 2012 per tutelare piccoli imprenditori e liberi professionisti in difficoltà. (foto Massimiliano Ferraro/NurPhoto via Getty Images)

Non solo Chiabotto, i vip italiani e i guai con il Fisco

La pesante situazione debitoria con il Fisco (oltre 2,5 milioni di euro) ha costretto l’ex miss Italia Cristina Chiabotto a presentare l'avvio di una procedura di liquidazione, prevista dalla cosiddetta legge "salva-suicidi".

VIDEO - Chi è Cristina Chiabotto?

SFOGLIA LA GALLERY: Da reginetta di bellezza ai guai col fisco: le foto di Cristina Chiabotto

LEGGI ANCHE: Scatta la procedura “salva-suicidi” per Cristina Chiabotto

Per sanare la propria posizione la soubrette venderà i negozi di cui è proprietaria insieme alla sorella (che ha dato l'assenso alla cessione degli immobili) e verserà ogni anno una parte della propria liquidità disponibile.

Quello della showgirl è solo l'ultimo dei nomi illustri finiti nel mirino dell'Agenzia delle Entrate. Molte le star nostrane che hanno tuttora in corso contenziosi con l'Erario o che che hanno patteggiato per sanare la loro posizione...