Non trova eredi, cede officina a un euro

·2 minuto per la lettura
vende officina ad un euro
vende officina ad un euro

Francesco Zanatta ha un’officina a Treviso da 40 anni e vorrebbe andare in pensione, ma non trova nessuno disposto a rilevare la sua attività.

Treviso, chi è Francesco Zanatta, l’uomo con l’officina dal valore di 1 euro

Francesco Zanatta ha settant’anni e 40 di questi li ha passati nella sua officina a lavorare. Nonostante tutt’oggi sia ancora la sua passione, la volontà dell’uomo è quella di andare in pensione e godersi un po’ di riposo.

Tuttavia, proprio perché questa attività è l’orgoglio della sua vita, non ha intenzione di chiuderla, ma vorrebbe venderla; proprio qui sorge il problema: il povero Francesco non riesce a trovare nessuno che rilevi la sua officina.

Treviso, Francesco mette in vendita l’officina a 1 euro

L’uomo le ha provate tutte, ed ora è persino arrivato al punto di metterla in vendita alla cifra simbolica di un euro:

«Cerco solo un giovane che abbia tanta passione. I miei figli hanno scelto strade diverse e non trovo nessuno, oggi non ci sono giovani volonterosi che si impegnino in questo mestiere. Posso anche dare un aiuto a chi vuole rilevare l’attività, continuando a dare il mio appoggio».

Francesco sta facendo di tutto pur di non buttare via un patrimonio di conoscenza ed esperienza, ed è disposto a farlo anche semi-gratis, come dimostra il prezzo di vendita.

Treviso, officina a 1 euro: l’ultimatum di Francesco

Il signor Zanatta ha aperto la sua officina a Silea – provincia di Treviso – negli anni Settanta ed è diventato un punto di riferimento per tutta la città e non solo. È un maestro dei motori, ed il suo è un centro di assistenza referenziato che vanta decine di clienti fedeli.

Nonostante l’apprezzamento della gente, Francesco si è dato un ultimatum di sei mesi per trovare un acquirente, dopodiché potrebbe anche essere disposto ad abbandonare l’officina al suo destino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli