Non tutti gli europei onorano Gorbaciov

Non tutti gli europei onorano Gorbaciov

Alla morte di Mikhail Gorbaciov, numerosi leader europei si sono affrettati a ricordarne il ruolo nella fine della Guerra Fredda e nell'avvicinamento della Russia, allora Unione Sovietica, all'Occidente.

Capi di governo e alte cariche istituzionali dell'Unione Europea lo hanno celebrato perlopiù come un difensore della libertà in Europa.

Ma in alcuni Paesi, come la Lituania, l'eredità politica dell'unico presidente dell'Unione Sovietica è invece molto negativa. Questo video racconta cosa accadde nel 1991, che ancora oggi spinge i lituani a contestare l'operato di Gorbaciov.