Non tutti i senatori repubblicani sostengono i "brogli" di Trump

Romney ma anche Toomey gli danno torto