"Non vogliamo essere nemici", arabi e israeliani manifestano insieme

·1 minuto per la lettura

"Non vogliamo essere nemici". Questo lo slogan delle manifestazioni in diverse località israeliane, dopo una nuova notte di scontri. Ad Eilat, nel pomeriggio, nella piazza davanti al mare è prevista una manifestazione di "ebrei e arabi che rifiutano di essere nemici".

Un raduno simile è previsto alla Torre dell'orologio di Jaffa a Tel Aviv sempre nel pomeriggio, quando donne e ragazze protesteranno contro la violenza vestite di bianco. L'evento è stato organizzato attraverso Facebook, con un appello in arabo e in ebraico per chiedere ''la fine della follia che ha caratterizzato le strade in questi giorni''.