Nord Stream 2, Svezia: "Falla si è allargata"

(Adnkronos) - La perdita dal gasdotto Nord Stream 2 non si è fermata, la falla è diventata più grande e ora ha raggiunto i 30 metri di diametro. Lo ha riferito la guardia costiera svedese, come riportato dalla Cnn. A seguito di un sorvolo sul tratto del mar Baltico interessato dalla fuga di gas, è stato rilevato che la perdita dal Nord Stream 1 non è più visibile e quindi potrebbe essersi arrestata. Tuttavia, "quella più piccola sul Nord Stream 2 è invece leggermente più grande di ieri" e misura circa 30 metri di diametro, ha dichiarato la guardia costiera in un comunicato, aggiungendo che di conseguenza le "misure di emergenza" saranno mantenute per un periodo più lungo del previsto.

L'annuncio della guardia costiera è arrivato dopo che Gazprom ha dichiarato che tutte le perdite erano state fermate, ma che stava lavorando per "ridurre la pressione nella linea B del gasdotto nord Stream 2". Non è chiaro se l'allargamento della falla sia dovuto alla pressione nella linea B.