Nordcorea, attività attorno al complesso nucleare di Yongbyon

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 mag. (askanews) - La Corea del Nord sta apparentemente continuando a lavorare attorno al suo complesso di Yongbyon, considerato il centro del suo programma di armamento atomico, in un momento in cui c'è il sospetto che stia preparando il suo settimo test nucleare.

Secondo immagini satellitari, pubblicate dall'informato sito specializzato 38 North, ci sono segni di espansione e di attività attorno alla struttura che Pyongyang aveva dichiarato disattivata durante i negoziati Usa-Nordcorea durante la presidente Trump negli Stati uniti.

Le immagini, riprese tra il 27 aprile e il 14 maggio attorno alla struttura a nord di Pyongyang, fanno pensare ad attività di espansione del piccolo e desueto reattore da 5 MW, che si ritiene utilizzato per produre plutonio necessario alla produzione delle bombe nucleari nordcoreane.

Segni di espansione sono presenti anche presso il cantiere di costruzione del reattore ad acqua leggera nel complesso nucleare e presso altre strutture, come la diga.

"Prese assieme queste attività suggeriscono un investimenti nello sviluppo ulteriore del programma di armamento nucleare", si legge nell'articolo di 38 North.

La rilevazione di queste attività viene in un momento piuttosto teso attorno alla Corea del Nord, che ha già effettuato quest'anno 15 lanci di missili e - secondo Washington e Seoul - starebbe preparando il suo settimo test nucleare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli