Nordcorea, Kim: "contromisure militari" per preservare sovranità

Coa

Roma, 31 dic. (askanews) - Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha chiesto "contromisure diplomatiche e militari" per preservare la sovranità del suo Paese nei confronti degli Stati Uniti e della comunità internazionale, poche ore prima della scadenza dell'ultimatum concesso da Pyongyang a Washington per un cambio di marcia nelle relazioni tra i due Paesi, con particolare riferimento a un eventuale accordo sullo smantellamento del programma nucleare nordcoreano in cambio della revoca delle sanzioni economiche internazionali. (Segue)