Nordcorea, Kim Jong Un sospende "azioni militari" contro il Sud

Coa

Roma, 24 giu. (askanews) - La Corea del Nord ha sospeso tutti i suoi piani di "azione militare" contro la Corea del Sud, dopo una riunione della leadership delle forze armate di Pyongyang presieduta da Kim Jong Un.

Dopo le tensioni delle ultime settimane tra le due parti, la Nordcorea aveva minacciato di inivare proprie truppe nella zona demilitarizzata al confine con il Sud. Ma durante una riunione del Comitato militare centrale, presieduta da Kim, stata presa la decisione di sospendere ogni azione militare, secondo quanto riferiscono i media di stato locali.(Segue)