Nordcorea, Kim ha supervisionato test nuovo sistema missilistico

Dmo

Roma, 1 ago. (askanews) - Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha supervisionato il test di un nuovo sistema di lancio di missili che potrebbe potenzialmente raggiungere obiettivi in Corea del Sud e le basi militari americane sul territorio sudcoreano. La notizia è riportata dall'agenzia ufficiale nordcoreana Kcna e si discosta da quanto detto da Seoul ieri, quando si era parlato soltanto di due missili balistici a corto raggio.

I lanci sono avvenuti dalla costa orientale, dalla città di Wonsan. La Kcna ha scritto che Kim ha espresso soddisfazione per i test e ha annunciato che il nuovo sistema missilisico avrà presto "un ruolo centrale" nelle operazioni militari di terra e creerà "un pericolo inevitabile per le forze che stanno diventando un obiettivo ingombrante".