Nordcorea, Kim: "Un esercito invincibile contro politiche ostili Usa"

·1 minuto per la lettura

Un "esercito invincibile" contro le politiche ostili degli Stati Uniti. E' questo il prossimo obiettivo della Corea del Nord, secondo quanto annunciato dal leader Kim Jong un, che ha tuttavia precisato che le armi serviranno all'autodifesa non per iniziare una guerra. Kim ha parlato in occasione della mostra Self-Defence 2021 a Pyongyang, dove sono stati esposti diversi modelli di missili.

"Non stiamo discutendo la guerra con nessuno, ma piuttosto di prevenirla e di accrescere la nostra deterrenza per la protezione della sovranità nazionale", ha detto il leader nordcoreano, che è poi tornato ad accusare gli Stati Uniti di "creare tensioni nella regione attraverso giudizi e azioni sbagliate".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli