Nordcorea: manovre Usa-Sudcorea prorogate decisione pericolosissima

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 3 nov. (askanews) - La Corea del Nord ha condannato oggi la decisione di Corea del Sud e Stati uniti di proseguire oltre i termini stabiliti le loro massicce manovre aeree congiunte come una "scelta pericolosissima e stagliata".

Da due giorni Pyongyang sta lanciando raffiche di missili e oggi ha effettuato anche il lancio di un missile intercontinentale balistico, che però è fallito. In risposta a questo, Seoul e Washington hanno deciso di prorogare le manovre aeree iniziate lunedì, che avrebbero dovuto concludersi domani. In queste esercitazione sono impegnati 240 aerei da guerra.

"E' stata data notizia che Usa e Corea del Sud hanno deciso di estendere le loro esercitazioni congiunte 'Vigilant Storm'", ha segnalato Pak Jong Chon, segretario del Comitato centrale del Partito dei lavoratori coreani, il partito unico nordcoreano, secondo un comunicato diffuso dall'agenzia di stampa ufficiale KCNA. "Si tratta di una scelta pericolossissima e falsa", ha continuato. "La decisoone irresponsabile degli Usa e della Corea del Nord - ha detto ancora - spinge l'attuale situazione, causata da atti militari provocatori delle forze alleate, verso una fase incontrollabile".