Nordcorea, persona non identificata attraversa confine da Corea del Sud

·2 minuto per la lettura

Una persona non identificata è entrata in Corea del Nord attraversando il confine con la Corea del sud. A dichiararlo sono state oggi le autorità militari di Seul, precisando che lo sconosciuto è stato localizzato ieri mentre attraversava a piedi la zona smilitarizzata di 4 chilometri che divide i due paesi. Seul ha informato le autorità nordcoreane per il tramite della linea di comunicazione militare con Pyongyang.

Dopo aver riesaminato le immagini le autorità della Corea del sud hanno appurato che l'individuo è entrato attraverso la barriera di filo spinato nella zona cuscinetto tra i due paesi intorno alle 18.40 ora locale di ieri, precisa una fonte militare citata dall'agenzia sudcoreana Yonhap. La violazione è stata rilevata tre ore dopo l'accaduto e non è stato possibile per le unità intervenute procedere all'arresto, secondo la stessa fonte.

Le autorità militari della Corea del sud hanno poi reso noto di non essere state in grado di confermare se lo sconosciuto entrato nella zona smilitarizzata che divide il paese dalla Corea del nord fosse ancora in vita quando hanno informato Pyongyang dell'avvenuta violazione con l'ingresso di una persona non identificata nella zona cuscinetto tra i due paesi. A renderlo noto sono state le autorità militari di Seul.

Dalla fine - con l'armistizio tra i due paesi - delle ostilità tra Corea del nord e Corea del sud sono state oltre trentamila le persone che hanno cercato di fuggire dalla Corea del nord per trovare riparo in Corea del sud. Rarissimi sono invece gli attraversamenti nell'altra direzione. La stragrande maggioranza di coloro che tentano la fuga dalla Corea del nord lo fa peraltro passando per la Cina prima di raggiungere il sud. Sono pochissimi coloro che tentano il passaggio attraverso la zona smilitarizzata, fortemente presidiata dai due lati e disseminata di mine.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli