Nordcorea: prima apparizione pubblica per figlia di Kim Jong Un durante test missilistico

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Pyongyang, 19 nov. (Adnkronos) – Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha supervisionato il lancio di "un nuovo tipo" di missile balistico intercontinentale insieme alla sua giovane figlia, la cui esistenza non era stata precedentemente confermata. Fotografie rilasciate dall'agenzia di stato nordcoreana Korean Central News Agency (KCNA) mostrano Kim mano nella mano con la ragazza, con la piattaforma di lancio mobile sullo sfondo.

La KCNA ha dichiarato che il nuovo missile visionato dalla coppia è un Hwasong-17 ed è stato lanciato ieri dall'aeroporto internazionale di Pyongyang, volando a una distanza di 999,2 chilometri. Il Giappone ha avvertito che il nuovo missile potrebbe avere la portata potenziale per raggiungere la terraferma degli Stati Uniti.

Kim ha affermato che il test aveva lo scopo di "dimostrare chiaramente" la capacità del suo paese di rispondere a quelle che ha definito "esercitazioni isteriche di guerra di aggressione da parte dei nemici che cercano di distruggere la pace e la stabilità nella penisola coreana. Se i nemici continuano a rappresentare una minaccia per la Corea del Nord, attraverso mezzi di attacco nucleare, il nostro Partito e il nostro governo reagiranno risolutamente alle armi nucleari con uno scontro totale".