Nordcorea, Pyongyang: lancio missili avvertimento solenne a Seoul

Fgl

Roma, 26 lug. (askanews) - Il lancio dei nuovi missili nordcoreani sul Mare del Giappone è stato supervisionato personalmente da Kim Jong Un ed è un "avvertimento solenne" a Seoul.

Il nuovo modello di missile guidato a corto raggio, capace di trasportare una testata nucleare, "deve aver causato disagio ed agonia alle forze verso le quali era indirizzato, così come previsto" hanno aggiunto i media nordcoreani accusando la Corea del Sud di volersi dotare di "armi offensive ultramoderne".

I lanci effettuati da Pyongyang sono stati infatti interpretati come una risposta al recente acquisto annunciato da Seoul di 40 esemplari del caccia americano F-35 e al programma di esercitazioni congiunte con gli Usa.