Nordcorea, sorella Kim: Pyongyang far passi contro Seoul

Ihr

Roma, 13 giu. (askanews) - La Corea del Nord far il suo prossimo passo contro la Corea del Sud, per quello che sostiene essere il tradimento di Seoul e i crimini contro lo Stato comunista. Lo ha detto oggi Kim Yo-jong, primo vice direttore del dipartimento centrale del Comitato dei lavoratori della Corea, nonch sorella minore di Kim Jong-un, aggiungendo che al suo esercito stato affidato il compito di pianificare e intraprendere le azioni necessarie.

"Sento che giunto il momento di rompere sicuramente con le autorit sudcoreane. Prossimamente intraprenderemo la prossima azione", ha dichiarato Kim Yo-jong, in un comunicato diramato dalla North Central Korea News Agency, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap.(Segue)