Nordcorea: Usa condannano lancio missili, minaccia stabilità regione

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Washington, 2 nov. (Adnkronos) – Gli Stati Uniti hanno condannato il nuovo lancio di missili da parte della Corea del Nord, uno dei quali è caduto nel mare a 60 chilometri dalla costa della Corea del Sud. E' la prima volta che un missile nordcoreano arriva così vicino alle coste sudcoreane. Un portavoce del Dipartimento di Stato americano ha affermato che il lancio di missili da parte della Corea del Nord rappresenta una violazione di diverse risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e minaccia la pace e la stabilità nella regione.