Nordio a Poggioreale: lavoro e sport per recupero detenuti

featured 1666577
featured 1666577

Napoli, 3 nov. (askanews) – Il neo ministro della Giustizia Carlo Nordio ha affrontato il tema delle carceri, dopo averne visitate due: Regina Coeli a Roma e Poggioreale a Napoli. Proprio da Napoli ha comunicato quale sarà la direzione del governo sul tema.

“Sicuramente vi sono molti problemi per carenza strutture, personale e risorse, però c’è anche un lato buono, l’assoluta professionalità del personale che ho incontrato e una straordinaria attivazione del lavoro”, ha detto.

Nordio si è detto “gradevolmente sorpreso” dopo la visita nel carcere napoletano, “non vogliamo nascondere le criticità del sistema penitenziario e la mia visita è sintomo dell’attenzione primaria che il governo dedica al sistema carcerario”.

“Dobbiamo prendere atto di una formidabile rivoluzione verso il recupero dei detenuti, non c’è nulla quanto lavoro e sport nell’ambito della certezza della pena, che possa rieducare detenuti secondo quanto ci impone la nostra Costituzione”.