North Carolina non accontenta Trump, nuova sede per convention

A24/Pca

New York, 3 giu. (askanews) - Il presidente statunitense, Donald Trump, ha annunciato nella notte di essere alla ricerca di un nuovo Stato dove ospitare la convention nazionale del partito repubblicano, dopo che la North Carolina si è rifiutata di garantire che l'evento possa essere tenuto a Charlotte senza le restrizioni imposte per il coronavirus.

L'annuncio è stato dato su Twitter. Il presidente si è lamentato del governatore, il democratico Roy Cooper, che "si è rifiutato di garantire l'uso della Spectrum Arena [...] non ci permette di occupare l'Arena come originariamente anticipato e promesso". "Per colpa del governatore, siamo ora costretti a cercare un altro Stato per ospitare la convention nazionale repubblicana". (segue)