Norvegia assegnerà permessi di perforazione petrolifera artica in trim2 - ministro

·1 minuto per la lettura
Giacimento petrolifero Johan Sverdrup nel Mare del Nord

OSLO (Reuters) - La Norvegia sta andando avanti con i piani per assegnare i permessi di esplorazione per petrolio e gas nelle regioni di frontiera dell'Artico entro la fine dell'anno.

Lo ha detto al parlamento il ministro del petrolio e dell'energia Tina Bru.

"Ci aspettiamo di assegnare i permessi durante il secondo trimestre", ha detto Bru.

Il governo aveva detto a novembre che avrebbe offerto permessi di perforazione in nove regioni offshore contenenti 136 blocchi, principalmente nel Mare di Barents artico, nel tentativo di aprire la strada a un'importante espansione delle esplorazioni.

Il termine per la presentazione delle domande è il 23 febbraio.

((Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614))