In Norvegia e Danimarca il vaccino AstraZeneca sarà solo per gli under 65

·1 minuto per la lettura

AGI - Le autorità sanitarie della Norvegia e della Danimarca hanno annunciato che il vaccino anti Covid di AstraZeneca sarà somministrato solamente agli over 65 anni. La decisione, hanno spiegato, è stata presa in mancanza di dati sufficienti su quella fascia di età.

I due paesi scandinavi si aggiungono, quindi, alla lista degli altri Paesi europei (Germania, Francia e Svezia) che avevano già preso la decisione di limitare questo vaccino alle persone con età inferiore a 65 anni. In Italia, invece, il vaccino è da somministrare "preferibilmente" alle persone tra 18 e 55 anni senza patologie gravi.

La Svizzera ha adottato una linea ancora più rigida non autorizzandolo tout court, sempre per mancanza di dati. In una conferenza stampa, la direttrice dell'Istituto norvegese di Salute pubblica, Camilla Stoltenberg, ha motivato la scelta precisando che non è messa in discussione l'efficacia del vaccino AstraZeneca nelle persone anziane, ma che i dati sono limitati.