Norvegia, l’uomo arrestato per il ritrovamento di un ordigno è un cittadino russo di 17 anni

Un ordigno trovato nella notte nel centro di Olso in Norvegia è stato fatto brillare dalla polizia. Gli inquirenti riferisicono di aver arrestato un ragazzo di 17 anni di orgini russe e richiedente asilo, in connessione con il ritrovamento di un pacco davanti alla stazione metro di Groenland. Il centro della città è stato isolato.

Teenage asylum-seeker from Russia is arrested in connection with explosive device found near Norway subway station. https://t.co/124czvNhQe— The Associated Press (@AP) 9 aprile 2017

Gli inquirenti non hanno ancora chiarito se nelle intenzioni del giovane in stato di fermo, c’era quella di compiere un attentato. Intanto la polizia ha innalzato il livello di allerta sicurezza su tutto il territorio nazionale.

Norvegia, scoperta bomba davanti a metropolitana di Oslo: arrestato un uomo https://t.co/68pV33phTP— la Repubblica (@repubblica) 9 aprile 2017

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità