Norvegia, lavoratori settore petrolifero minacciano scioperi

·1 minuto per la lettura
Il giacimento Johan Sverdrup nel Mare del Nord

OSLO (Reuters) - Circa 605 membri del sindacato norvegese Industri Energi potrebbero entrare in sciopero il 17 giugno se i colloqui relativi alla retribuzione dovessero fallire, andando a colpire le esplorazioni di petrolio e altri servizi di trivellamento.

È quanto comunicato dallo stesso sindacato, che ha aggiunto che lo sciopero non andrebbe a intaccare la produzione di gas e petrolio nella fase iniziale.

Altri due sindacati hanno inoltre fatto sapere che sciopereranno a loro volta se le trattative per l'aumento degli stipendi dovessero fallire, ma non hanno ancora comunicato quanti dei componenti sarebbero inizialmente coinvolti.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Stefano Bernabei, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)