Nota bevanda ritirata dagli scaffali

·2 minuto per la lettura
Coca cola lotti ritirati
Coca cola lotti ritirati

Diversi lotti di Coca Cola sono stati ritirati dal mercato in seguito ad un avviso pubblicato dal Ministero della Salute il giorno 9 febbraio che ha notificato la possibile presenza di corpi estranei, con rischio fisico per il consumatore. Nello specifico, stando a quanto riportato dal Ministero della Salute, si tratta di 10 lotti gusto Original Taste nel formato in bottiglie di vetro da 33 cl e distribuite in confezioni da 24 ciascuna. Le bottiglie interessate sono state tutte prodotte in provincia di Verona nello stabilimento di Nogara.

Coca Cola, lotti ritirati

Coca Cola è stata oggetto in questi ultimi giorni del ritiro dagli scaffali di 10 lotti gusto Original Taste a causa di rischio fisico per il consumatore dovuto alla possibile presenza di diversi corpi estranei ed in particolare filamenti di vetro. Si tratta nel dettaglio delle classiche bottiglie di vetro da 33 cl in confezioni da 24 ciascuna e tutte prodotte nello stabilimento di Nogara a Verona.

lotti coca cola richiamo
lotti coca cola richiamo

I lotti oggetto del richiamo

Quali sono i lotti che sono stati ritirati dagli scaffali dei supermercati? Il Ministero della Salute ha riportato punto per punto quali sono dando precise indicazioni ai consumatori:

  • L201027 con scadenza al 27-10-2021

  • L201024 con scadenza al 24-10-2021

  • L201028 con scadenza al 28-10-2021

  • L201026 con scadenza al 26-10-2021

  • L201029 con scadenza al 29-10-2021

  • L201031 con scadenza al 31-10-2021

  • L201030 con scadenza al 30-10-2021

  • L201103 con scadenza al 03-11-2021

  • L201201 con scadenza al 01-12-2021

  • L201202 con scadenza al 02-12-2021

Qualora i consumatori siano entrati in possesso dei lotti di Coca Cola sopra indicati sono invitati a non consumare il prodotto e a contattare il numero verde 800.534.934 al fine di provvedere alla sostituzione.

Ad ogni modo nel 2020 si era verificato un caso simile. Si trattava tuttavia del formato sempre in bottiglie di vetro, ma nel formato da 20 cl. Anche in quell’occasione è stata segnalata la presenza di filamenti di vetro.