Notaio Rousseau: "E' come televoto di X Factor"

webinfo@adnkronos.com

"E' tutto controllato secondo per secondo. Ma io sono un tecnico. Certifico solo il voto. E' un po' come il televoto di Ballando sotto le stelle e X Factor''. Così Valerio Tacchini, notaio del Movimento Cinque Stelle, parla al 'Corsera' del sistema di voto sulla piattaforma Rousseau, che dovrà pronunciarsi sulla nascita del governo giallorosso. Tacchini spiega: ''Non ci sono stati investimenti economici spaventosi. Tanta tecnologia. Io certifico, ci metto la faccia. Ma poi è Davide Casaleggio che si assume la responsabilità civile e penale. Non ci sono state anomalie''.