Notre-Dame, 2 anni dopo l'incendio Macron visita il cantiere: "Riaprirà nel 2024"

Sono passati due anni da quando un'incendio ha devastato la cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Il presidente francese, Emmanuel Macron, si è recato nell'imponente cantiere allestito per la ricostruzione e ha ribadito che "la cattedrale verrà restituita al culto entro il 16 aprile 2024, anche se il lavoro di restauro non dovesse essere completato entro quella data".

LEGGI ANCHE: Notre Dame vista dall’esterno a due anni dal tragico incendio

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Il Presidente Macron in visita a Notre-Dame: "Un lavoro immenso"