Notte di fuoco a Stromboli, incendio durante riprese fiction

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 26 mag. (Adnkronos) – Notte di fuoco sull'isola di Stromboli, dove ieri mattina è scoppiato un incendio che poi si è propagato per decine di ettari alimentato dal forte vento di scirocco. Dall'alba sono di nuovo in volo i Canadair per tentare di spegnere le fiamme che hanno distrutto piante e alberi. L'incendio sarebbe scoppiato durante le riprese della fiction 'Protezione civile' con Ambra Angiolini.

Il regista della fiction, Marco Pontecorvo, sarà sentito nelle prossime ore dai Vigili del fuoco.

Secondo gli abitanti di Stromboli, l'intenzione del regista era quella di simulare un piccolo incendio ma poi per errore il fuoco sarebbe esploso davvero a causa del forte vento di scirocco, avvolgendo in poche ore la montagna.

"Nella sceneggiatura che ci hanno inviato dalla produzione per la fiction della Rai non ci avevano detto che avrebbero appiccato un piccolo fuoco durante le riprese, invece poi non so chi, ha pensato di farlo, forse perché rassicurato dalla nostra presenza, ma il forte vento di scirocco in pochi minuti ha fatto divampare il fuoco". A raccontarlo all'Adnkronos è l'ingegner Salvo Cantale, responsabile emergenza dei Vigili del fuoco della Regione siciliana, che si trova a Stromboli a coordinare il lavoro dopo il vasto incendio di ieri. "Nessuno ci aveva detto che lo avrebbero appiccato- ha ribadito Cantale – altrimenti glielo avremmo impedito".

Sull'isola si trova ancora Ambra Angiolini mentre una parte della troupe, come apprende l'Adnkronos, se ne è andata. Oltre all'atrice, a Stromboli c'è ancora il regista Pontecorvo e altre maestranze.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli