Notte Taranta, Concertone per 1000 persone nel segno del rock

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Melpignano, 27 ago. (askanews) - Un Concertone versione "rock", con il ritorno del pubblico anche se in modalità ridotta. La Notte della Taranta andrà in scena domani sera, a Melpignano, in provincia di Lecce, a partire dalle 21.30, per sole mille persone - sedute e distanziate - che hanno prenotato il posto con una cauzione di 22 euro. Solamente al ritiro del biglietto, i soldi verranno restituiti. Altrimenti verranno destinati a un'associazione benefica Io sono il Polo, per la costruzione del Polo pediatrico del Salento.

Di sicuro, la kermesse pugliese, la 24esima edizione, sarà nel segno della "liberazione, del coraggio e della contaminazione musicale". Con tante novità. La prima, la partecipazione di Madame nel ruolo di maestra concertatrice, la più giovane della storia, insieme a Enrico Melozzi, direttore d'orchestra dei Maneskin al Festival di Sanremo. Narratore (e mattatore) sarà Al Bano, pugliese doc. Il Volo super ospite.

Una Notte della Taranta organizzata last minute a causa del Covid, con la voglia di rinascere, di ripartire, di far trionfare la musica della speranza. E nel segno del rock. Come ha voluto sottolineare Melozzi: "Sarà una Notte della Taranta rock", ha detto in modo chiaro.

L'evento sarà trasmesso per la prima volta su Rai 1, in differita alle 23.15 del 4 settembre.

Madame, con i suoi 19 anni e reduce dal successo di critica a Sanremo, danzerà e canterà "Marea", "Rondinella" e "Diimmi ca nu me voi ca su piccinna", da lei riarrangiate. "Penso proprio che inizierò da qui - ha raccontato - da questi giorni, ad amare tutto quello che di nuovo vedo. Amare per me significa comprendere. Amerò e comprenderò questa edizione e cercherò di portarla con le mie parole, a tutti".

La voce narrante sarà affidata ad Al Bano: "Farò di tutto per superarmi, farò di tutto per calarmi in questa realtà pugliese che non conosco", ha scherzato, assicurando sorprese e divertimento.

di Serena Sartini

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli