Novara, denunciata gang di baby vandali: sono troppo piccoli, pagheranno i genitori

Novara, denunciata gang di baby vandali: sono troppo piccoli, pagheranno i genitori
Novara, denunciata gang di baby vandali: sono troppo piccoli, pagheranno i genitori

A Novara è scattata la denuncia per una baby gang di vandali colpevoli di aver deturpato una scuola media durante la chiusura per il ponte del 25 aprile, distruggendo alcuni dei crocefissi appesi nelle aule e danneggiando diverse pareti con scritte sataniche e bestemmie. Le immagini degli oggetti vandalizzati, così come i video dell'incursione nell'istituto scolastico, sono poi stati pubblicati sui social network dai membri della stessa gang.

VIDEO - Follia a Milano, botte e minacce tra giovani in pieno centro

Per accertare le responsabilità di quanto accaduto, alcuni di loro sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Torino.

Secondo quanto ha fatto sapere la polizia, i danni causati alla scuola ammontano a varie migliaia di euro. Tuttavia, visto che si tratta di una baby gang di minori e alcuni di loro hanno addirittura un'età inferiore ai 14 anni (non sono dunque imputabili), saranno i genitori a dover risarcire i danni.

Dalle prime informazioni, il gruppo è composto sia da studenti della scuola vandalizzata sia da ex frequentatori e giovanissimi che non hanno mai frequentato l'istituto.

VIDEO - Ragazzini vandali contro le auto in sosta

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli