Novavax, quando arriva in Italia il nuovo vaccino: l'annuncio

·1 minuto per la lettura
Novavax, quando arriva in Italia il nuovo vaccino: l'annuncio (Photo by Artur Widak/NurPhoto via Getty Images)
Novavax, quando arriva in Italia il nuovo vaccino: l'annuncio (Photo by Artur Widak/NurPhoto via Getty Images)

Approvato ieri dall'Aifa, il vaccino di Novavax sarà disponibile in Italia "a partire da gennaio". Lo ha annunciato, in un'intervista al Messaggero, il commissario straordinario, il generale Francesco Paolo Figliuolo. Poi ha spiegato: "la Struttura commissariale, su indicazione del ministro della Salute, ha acquisito un quantitativo di farmaci antivirali orali del tipo Molnupiravir e Paxlovid, pari rispettivamente a 50 mila cicli di trattamento e 200 mila cicli di trattamento. Le prime dosi dei Molnupiravir (Merck), circa 12mila trattamenti, sono arrivate ieri, in anticipo sui tempi previsti. Mentre le prime consegne di Paxlovid (Pfizer) sono attese per febbraio-marzo 2022". 

Novavax sarà "uno strumento ideale per i Paesi dove è difficile mantenere la catena del freddo" inoltre "è molto maneggevole, da conservare in frigo e per diversi mesi". Lo ha detto in un'intervistata sul Corriere della Sera Patrizia Popoli, presidente della commissione tecnico-scientifica dell'agenzia del farmaco Aifa, direttore del centro di ricerca e valutazione dei farmaci dell'Iss

Novavax, secondo l'esperta, "ha mostrato un'efficacia del 90% in diversi e ampi studi clinici, testato su 50 mila volontari, 30 mila dei quali hanno ricevuto il vaccino. È stato provato anche sugli anziani. L'efficacia si mantiene costante negli ultra 65enni. Nessun evento avverso preoccupante".

VIDEO - Vaccino Novavax: ecco come è fatto e perché potrebbe convincere gli scettici

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli