Nubifragio a Milano: strade allagate e disagi

Maltempo a Milano (LaPresse - Mourad Balti Touati)


Strade allagate e disagi in varie zone di Milano a causa del violento nubifragio che si è abbattuto sulla città. Diversi centimetri d'acqua hanno invaso le strade del quartiere Isola, viale Fulvio Testi, viale Zara e piazzale Istria. Molti sottopassi e scantinati sono stati allagati, pesanti ripercussioni sul traffico.

L'assessore alla Sicurezza del Comune di Milano Marco Granelli su fb informa che dopo che il livello del Seveso e Lambro è fortemente salito, da un'ora circa sta scendendo. I fiumi sono monitorati.

LEGGI ANCHE: Allerta rossa in Liguria, scuole chiuse a Genova

Il maltempo flagella anche la Liguria

Anche la Liguria è stata flagellata dal maltempo, con un violento temporale che ha colpito la regione nella prima mattinata partendo da Imperia ed estendendosi fino al confine tra le province di Genova e La Spezia. A Ceriale il rio San Rocco è esondato. Qualche frana e numerosi allagamenti si sono verificati nel Savonese.

Il temporale, con picchi di 14 millimetri in 5 minuti, ha determinato allagamenti in tutto il ponente savonese, soprattutto nella zona di Laigueglia, Alassio, Albenga, Borghetto e Loano. A Savona caduti alcuni alberi, mentre i rii San Rocco a Ceriale e Fasceo a Albenga sono esondati ma presto rientrati negli argini. Allagamenti anche nell'Imperiese.

Vento forte con raffiche fino a 118 km all'ora. A Genova e Savona, dove è in vigore l'allerta rosso, una tempesta di fulmini e acqua è iniziata quasi in contemporanea, poco prima delle 5. Permane una forte instabilità atmosferica e la possibilità di avere repentini innalzamenti dei torrenti. Rimane attivo il monitoraggio su tutta la regione.

Forti piogge in Piemonte

Il maltempo non dà tregua al Piemonte. Nelle ultime 12 ore Arpa, l'Agenzia regionale per la Protezione Ambientale, ha registrato fino a 110 mm di pioggia nel Verbano, 90 mm nell'alto Vercellese e valori tra 40 mm e 60 mm nelle altre zone lungo l'arco alpino. Hanno raggiunto valori significativi, prossimi ai livelli di guardia, i corsi d'acqua nella zona al confine con la Liguria e, in particolare, i due rami della Bormida. Livelli di guardia, nella parte settentrionale della regione, anche per lo Strona e il San Bernardino nel Verbano, il Sesia nel Vercellese e il Sessera nel Biellese.

GUARDA ANCHE: Lussemburgo, il tornado è devastante