Nubifragio nel Catanese: donna muore annegata

·2 minuto per la lettura
Catania (Twitter)
Catania (Twitter)

Un nubifragio ha flagellato Catania e provincia, dove si registrano strade allagate, smottamenti e gravi disagi. Un uomo di 53 anni (e non una giovane come si era appreso in un primo momento) è morto a Gravina di Catania. Il corpo è stato trovato da volontari della Misericordia sotto l'auto. Inutili i tentativi di rianimazione cardiopolmonare. Secondo una prima ricostruzione, sembra che la vittima, originaria di Pedara ma residente a Catania, sia scesa da una vettura, forse dopo un incidente stradale, in via Etnea e sarebbe stata travolta dall'acqua. Sul posto sono intervenuti anche vigili del fuoco, carabinieri, polizia municipale e personale del 118.

VIDEO - Maltempo in Sicilia e Calabria: 580 interventi dei Vigili del Fuoco in 24 ore

Nel capoluogo etneo, la centralissima via Etnea si è trasformata in un vero e proprio fiume in piena, mentre piazza Duomo sembra un lago. Sulla circonvallazione l'acqua ha superato l'altezza dei marciapiedi. Centro storico senza luce per un blackout. Numerose le vetture rimaste in panne. La zona più colpita, comunque è quella de villaggio Santa Maria Goretti, nei pressi dell'aeroporto.

Il sindaco Salvo Pogliese ha disposto la chiusura di tutti i negozi. "A seguito dell'aggravarsi delle condizioni meteo e dei ripetuti inviti ai cittadini a non muoversi da casa per la condizione di emergenza in funzione del rischio a cui è esposta la popolazione - si legge in una nota del Comune - il sindaco Salvo Pogliese ha firmato un'ordinanza, disponendo con effetto immediato e sino alle ore 24 di oggi la chiusura, degli esercizi commerciali ad eccezione delle farmacie, di quelle di prodotti alimentari e di prima necessità del Comune di Catania che invece possono rimanere aperte".

LEGGI ANCHE: Meteo, il peggio non è passato per Sicilia e Calabria

A Misterbianco sono state evacuate 4 famiglie. A Mascali, in contrada Fondachello, sono state chiuse alcune strade e alcuni automobilisti sono stati soccorsi. Finora i vigili del fuoco di Catania hanno eseguito 214 interventi.

Continuano, intanto, anche le ricerche della donna dispersa da domenica a Scordia, sempre nel Catanese. La salma del marito, invece, è stata ritrovata ieri in un agrumeto in una zona di campagna.

VIDEO - Maltempo Sicilia, ritrovato corpo dell'uomo scomparso a Scordia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli