Nubifragio nelle Marche, le zone alluvionate viste dall’alto

featured 1649012
featured 1649012

Roma, 16 set. (askanews) – La ricognizione aerea dei vigili del fuoco sull’area colpita dal nubifragio nelle Marche. Si vedono zone alluvionate e centri cittadini invasi da acqua e fango.

Sono più di 400 gli interventi effettuati tra le province di Ancona e Pesaro Urbino. Almeno nove i morti, ci sono dispersi e una cinquantina di feriti.

Esondato nella notte il fiume Misa a Senigallia, che al momento è la zona con maggiori criticità. Salvate nella notte decine di persone rifugiatesi sui tetti delle abitazioni e sugli alberi.