Nubifragio Palermo, Cisl: subito azioni per il bene della citt

Red(Gca

Palermo, 15 lug. (askanews) - "Una citt letteralmente sott'acqua e messa in ginocchio dal nubifragio, a questo punto l'amministrazione deve seriamente analizzare quanto accaduto e programmare tutte le azioni necessarie affinch non si ripeta mai pi. Cosi il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana sui danni del nubifragio di oggi. "Siamo vicini alle famiglie delle vittime di questa tragedia, assurdo morire cosi".

"Tante tensioni politiche, tanti tatticismi su chi succeder alla guida della citt,tante azioni per comporre e ricomporre la maggioranza stanno creando perdite di tempo inutili. Oggi serve chiarezza e non serve dire che va tutto bene , ma guardare all'amministrazione di una citt dove la responsabilit e la competenza devono essere il filo conduttore delle scelte, perch di scelte importanti la citt ha bisogno". "Palermo non merita di subire questi scempi. La citt oggi annegata purtroppo per questo evento eccezionale forse non ben valutato da chi di dovere. Il sindaco Orlando negli altri due anni di mandato riprenda in mano la citt, verifichi quali settori vanno rilanciati, faccia quello che serve . Saremo a suo fianco per progetti strategici, ma non faremo sconti e vigileremo affinch i servizi centrali, le manutenzioni ordinarie e straordinarie vengano eseguite" conclude La Piana.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.