Nucleare, Ferrara (M5S): Italia non sia deposito bombe atomiche Usa

Fth

Roma, 30 dic. (askanews) - "Non credo che i cittadini italiani, e in particolare quelli del Friuli-Venezia Giulia, siano disposti a ospitare altre decine di bombe atomiche, anche se dovesse arrivare una richiesta ufficiale". Lo dichiara il senatore Gianluca Ferrara, capogruppo del Movimento 5 Stelle nella Commissione Esteri di Palazzo Madama.

"L'Italia ospita già innumerevoli base americane e una cinquantina di testate nucleari statunitensi che - ricorda Ferrara - rappresentano una minaccia costante per la popolazione locale poiché i siti di stoccaggio possono diventare obiettivi di attacchi terroristici o ritorsioni belliche.(Segue)