Nucleare, Iran apre a piano francese: accettiamo ma con garanzie

Fth

Roma, 2 ott. (askanews) - La Repubblica Islamica iraniana "ha accettato il piano francese per risolvere la crisi tra Washington e Teheran, ma solo se verranno date garanzie". Così il presidente iraniano Hassan Rohani, come riportano oggi media ufficiali iraniani.

"L'America revochi tutte le sanzioni e la Repubblica Islamica inizi ad esportare il petrolio e ricevere i proventi, solo allora torneranno le relazioni normali. Alla Francia abbiamo detto che accettiamo la sua proposta ma che siamo in disaccordo sui dettagli", ha detto Rohani durante un riunione del governo questa mattina come ha riportato l'agenzia ufficiale Irna.

"Gli europei hanno detto che il presidente americano (Donald Trump) è pronto ad agire secondo il progetto francese, ma noi abbiamo chiesto garanzie", ha spiegato Rohani sottolineando che "è stata la Casa Bianca a far fallire il piano" del presidente francese Emmanuel Macron.