Nucleare: ministro Francia, 'testo proposto da Ue conferma che è energia sicura e low carbon'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Parigi, 5 gen. (Adnkronos) – Il testo della Commissione Ue inviato agli Stati membri in materia di tassonomia verde "che è proposto ma non ancora adottato è un testo che dice chiaramente che il nucleare è un'energia low carbon, sicura e che ci offre gli strumenti per finanziare i nostri progetti nell'ambito della finanza sostenibile. E' una tappa decisiva per la nostra filiera nucleare, per il nostro mix energetico. Il nucleare garantisce un'energia stabile, a buon mercato e accessibile". Ad affermarlo è il ministro francese con delega all'Industria, Agnès Pannier-Runacher intervenendo al Senato transalpino.

Per il ministro, quindi, si tratta "di una tappa decisiva per l'indipedena energetica" della Francia proprio in un momento in cui "registriamo un forte rincaro dei prezzi dell'elettricità e del gas. Il nucleare ci dà la protezione necessaria per andare avanti", sottolinea Pannier-Runacher ribadendo che la politica energetica francese si poggia sia sulle rinnovabili che sul nucleare. Due settori in cui "investiamo massicciamente", rileva il ministro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli