Nucleare, Rohani: pronti al peggio, Iran vincerà

Sim

Roma, 1 ago. (askanews) - In un discorso trasmesso dalla tv di Stato, il presidente iraniano Hassan Rouhani ha detto che Teheran è pronta al peggio nel suo tentativo di salvare l'accordo nucleare del 2015, riferendo di negoziati in corso con diversi Paesi.

"Abbiamo una dura battaglia davanti, ma vinceremo di sicuro", ha detto Rohani durante la sua visita a Tabriz, nel Nord-Ovest del Paese, trasmessa da Press tv.

Nel suo discorso trasmesso da Press tv, Rohani ha sottolineato come obiettivo delle pressioni Usa sia quello di far "aumentare i rischi per quanti fanno affari e investono in Iran" e "abbiamo capito che gli altri Paesi non sono pronti ad assumersi grandi rischi".