Nucleare: Sala, 'esito del referendum va rispettato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 21 set. (Adnkronos) – "Un referendum sul nucleare è stato fatto dieci anni fa. Se oggi io dicessi a chi va a votare per un referendum ‘il tuo parere dura a tempo limitato’, non credo sarebbe una cosa molto intelligente. Detto ciò si può discutere di tutto, ma la mia opinione è che dobbiamo rispettare gli esiti del referendum". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine di un incontro in Camera di commercio in vista della Pre-Cop26 a Milano, sul dibattito sulla possibilità di introdurre l'uso dell'energia nucleare in Italia.

"Penso che non dobbiamo vivere la transizione ambientale come una rinuncia e come una perdita di lavoro. Al contrario -ha spiegato- se la interpretiamo bene, se sfrutteremo i fondi europei, potrà essere una grande opportunità in generale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli