Nuoro, cucciolata trucidata: taglia di 7mila euro sui responsabili

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(Getty Creative)
(Getty Creative)

L'Aidaa, l'Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente, pagherà 7mila euro a chi fornirà indicazioni per l’individuare i responsabili dell’uccisione di sei cuccioli di cane e della loro madre.

Quello che l’Aidaa ha definito un “vero e proprio eccidio" è avvenuto la settimana scorsa a Nuoro, in località Su Berrinau. Secondo una ricostruzione delle volontarie del posto, i cuccioli sarebbero stati uccisi a colpi di padella, mentre la madre sarebbe stata decapitata. Vicino ai corpi morti rinvenuti nei pressi di una discarica la polizia locale avrebbe trovato anche la padella sporca di sangue.

GUARDA ANCHE: Cuccioli al buio senza acqua né cibo, sequestrato canile abusivo a Chieri

Sulla vicenda l'Aidaa di Nuoro ha presentato denuncia contro ignoti, ma ha predisposto anche una taglia nella speranza che i nomi dei responsabili saltino presto fuori. “Riteniamo che la taglia sia uno strumento eccezionale, per una situazione eccezionale. Quello che occorre più di tutto è però un salto culturale nel rispetto degli animali”, chiariscono i vertici di Aidaa.

GUARDA ANCHE:La carica dei 164 cuccioli salvati