Nuoto: Europei vasca corta, Lamberti in finale nei 50 dorso con record italiano

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kazan, 2 nov. – (Adnkronos) – Secondo record italiano per Michele Lamberti in poche ore nei 50 dorso ai campionati europei in vasca corta di Kazan. Il 20enne dorsista bresciano – tesserato per Fiamme Gialle e Gam Team – aveva già buttato giù il muro dei 23 secondi nelle batterie dei 50, ora lo sposta sul 22"79 per il secondo tempo d'ingresso in finale alle spalle del record dei campionati di 22"57 nuotato dalla star di casa Kliment Kolesnikov, autore di 22"57. Il figlio del campione del mondo e allenatore Giorgio e della stileliberista Tania Vannini migliora oltre un secondo al primato personale di 23"99 che aveva nuotato nel 2019 al Nico Sapio di Genova. Consolida il primato personale nuotato in batteria anche Lorenzo Mora, specialista della doppia distanza. L'atleta di Fiamme Rosse e Amici Nuoto VVFF Modena, allenato da Fabrizio Bastelli, è quinto in 23"08.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli