Nuoto: Paltrinieri, 'a Setubal gara più difficile di fondo, gara opposta rispetto a Tokyo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 mag. (Adnkronos) – "A Setubal super, è la gara più difficile di tutte le gare di fondo che ci siano perché l'acqua è solitamente fredda e con onde controcorrente ed è stato così, è la gara più difficile del panorama, infatti il mio allenatore mi ha detto che se passo questa ho il livello estremo da nuotatore di fondo ed in effetti è così. Visto da fuori sembrava fossimo fermi. Ora abbiamo tre settimane di preparazione e poi andiamo al Mondiale. È stata una bella prova, ma prova opposta a Tokyo. Sembravano due sport diversi. Qua abbiamo dovuto improvvisare tanto, sembrava quasi una gara di vela dove i nuotatori si spostavano per trovare il corridoio migliore, ho cercato di stare a risparmi senza mai spingere troppo e tenermi un ultimo giro. Adesso sono un nuotatore di fondo a tutti gli effetti". Lo ha detto il campione del nuoto azzurro in piscina e di fondo Gregorio Paltrinieri a margine della presentazione di 'Dominate the Water' un circuito di gare di nuoto in acque libere ideato e promosso dal campione olimpico per l'amore dello sport e la tutela del mare, parlando della gara vinta da Greg in Coppa del Mondo a Setubal.

Paltrinieri ha poi parlato del nuovo progetto. "E' un nuovo circuito, emozionante per me, finalmente sta prendendo forma e sarà la prima stagione fatta bene dove abbiamo 4 tappe già organizzate. Parte dall’amore per il nuoto e per l’ambiente. Tutti i posti in cui andremo vanno trattati bene e salvaguardati. Vogliamo far conoscere il nuoto di fondo alla gente, può essere il futuro del nuoto all'aria aperta. Mi diverto più a nuotare in mare che in piscina. Taranto? Non ci sono ancora andato, ma solo riscontri positivi, ci sarò a settembre", ha aggiunto Paltrinieri che guarda ai Mondiali. "Prima i mondiali e cercheremo di fare bene. Anche gli europei ci sarà prima piscina e poi fondo, una divisione migliore. Gli avversari crescono e sono contento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli