Nuova ambasciatrice dell'Iraq a Roma presenta oggi credenziali

Fth

Roma, 5 feb. (askanews) - La Signora Safia Taleb Al-Souhail presenterà nel pomeriggio di oggi le proprie lettere credenziali come Ambasciatore della Repubblica dell'Iraq in Italia al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Lo rende noto la stessa ambasciata in un comunicato.

Al-Souhail "discende da una notabile famiglia di profonde radici politiche, storiche e sociali in Iraq, figlia del noto dissidente iracheno Taleb Al-Souhail, assassinato negli anni Novanta dal passato regime dittatoriale", si spiega nel comunicato.

Prima donna ad essere nominata Ambasciatore in Iraq nel 2004, Al-Souhail ha ricoperto importanti incarichi politici e diplomatici in Iraq, tra cui: membro della Camera dei Deputati irachena per due mandati parlamentari per la circoscrizione di Baghdad nel periodo 2005-2014;

Direttore Generale Affari Europei presso il Ministero degli Esteri iracheno nel 2014-2016; Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Repubblica dell'Iraq presso il Regno Hashemita di Giordania nel 2016-2019.

Ha partecipato a numerosi eventi e riunioni politiche e di dialogo a livello locale e internazionale, tra cui il dossier della riconciliazione nazionale in Iraq. Ha avuto un ruolo di rilievo nel promuovere la partecipazione politica della donna in Iraq e, per i suoi interessi umanitari, legali e culturali, le sono stati conferiti diversi premi a livello locale e nternazionale tra cui il "Premio Minerva" a Roma nel 2011.