Nuova app russa rischia di rubare dati agli utenti

App russa rubare dati
App russa rubare dati

Si chiama New Profile Pic e si trova già negli smartphone di migliaia di persone. A prima vista sembrerebbe un’applicazione come tutte le altre se non fosse per il fatto che potrebbe rischiare di rubare i dati degli utenti.

A renderla inoltre una sorvegliata speciale il fatto che sia stata sviluppata dalla Linerock Investments, una società la cui sede è situata non molto distante dal ministero della Difesa russo. Molti gli utenti che in queste ultime ore stanno esprimendo dubbi al riguardo sui social. L’applicazione si trova app store come Google Play Store o ancora su App Store dove è tra le prime 20 app per foto e video.

App russa potrebbe rubare dati agli utenti: il parere degli esperti

A spiegare cosa potrebbe succedere agli utenti è Jake Moore, Global Cybersecurity Advisor che, sentito dal MailOnline, ha dichiarato: “Questa applicazione è probabilmente un modo per catturare i volti delle persone in alta risoluzione. Dubiterei di qualsiasi applicazione che voglia una tale quantità di dati, specialmente una che è largamente sconosciuta e ha sede in un altro Paese”.

La risposta del portavoce dell’azienda

Nel frattempo un portavoce dell’azienda ha fatto sapere: “Siamo una società delle BVI con uffici di sviluppo in Russia, Ucraina e Bielorussia”. Quest’ultimo ha infine precisato che ogni informazione che non sia inclusa nella policy della privacy non viene condivisa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli