Nuova edizione di Divin Ottobre con i sapori del Trentino -2-

Red/Apa

Roma, 23 set. (askanews) - Venerdì 18 ottobre le Cantine Monfort a Lavis, alle porte di Trento, ospitano Degusta l'autunno (link), festa conviviale a base di vino e orzet, gelato e castagne per rivivere l'antica tradizione della regalia, ovvero il ringraziamento per quanti hanno contribuito alla vendemmia. Diverse le proposte per sabato 19 ottobre: Roncegno Terme, per esempio, ospita Törggelen sulla Valsugana 47 (link), pomeriggio alla scoperta dei segreti custoditi da castagni secolari, gustando i piatti della tradizione abbinati ai vini del territorio, con musica a fare da sottofondo e castagnata finale abbinata al vino nuovo. In Val di Cembra, invece, l'appuntamento è con Caneve en festa (link), cena itinerante in 8 tappe tra i caratteristici avvolti del borgo di Cembra, accompagnati da musica per tutti i gusti. Sabato 19 e domenica 20 ottobre si torna a Brentonico per la Festa del marrone (link), dove poter degustare numerose proposte a base di questa specialità ma anche altre pietanze del territorio e partecipare al percorso guidato tra i castagneti di Castione. In alternativa, si può scegliere la montagna di Trento con Sardagna in castagna (link), raggiungibile anche con la spettacolare funivia, per partecipare alle numerose iniziative enogastronomiche, artistiche e ambientali dedicate alla montagna e, ovviamente, alla castagna. Solo per la giornata di domenica Pergine Valsugana propone Un "Serso" di vino (link), camminata alla scoperta degli antichi vitigni di Serso che, all'ombra del Castello di Pergine, impreziosiscono un paesaggio davvero suggestivo incontrandosi con le piante di castagno per dar vita a inedite tavolozze di colori autunnali.

Venerdì 25 ottobre, presso la Cantina La Vis, a Lavis, si svolge Passioni d'autunno (link), viaggio enogastronomico nella storia della cantina, passeggiando tra botti antiche e tecnologia moderna e assaggiando vini e spumanti aziendali accompagnati da finger food preparati a vista, con finale a base di caldarroste. Da venerdì a domenica 27 ottobre Comano Terme è teatro della tradizionale Festa della patata (link), dove questo straordinario ortaggio viene interpretato in speciali menù da gustare sotto i vòlti, ma sarà protagonista anche di laboratori per bambini, musica e trekking. Sabato 26 ottobre, a Riva del Garda, è in programma Aperitivo all'imbrunire con Peter Brunel (link), per inaugurare i nuovi spazi dell'area degustazione di Agraria di Riva del Garda, in cui il noto chef stellato proporrà al pubblico sfiziosi finger food abbinati ai vini e agli oli extravergine pluripremiati dell'azienda rivana. Ad Grumes di Altavalle, in Valle di Cembra, nello stesso giorno, si svolge Dal bosco a casa (link), percorso tematico alla scoperta del legno, tra passato e presente, antichi usi e nuove tecnologie, con visita anche alla segheria veneziana e ad un castagneto storico, con, sul finale, aperitivo scientifico culturale al Green Grill-Info e sapori. Sabato e domenica torna inoltre la Festa della Castagna (link) a Roncegno Terme, giunta alla 40° edizione, con passeggiate, bancarelle di prodotti tipici, stand gastronomici, laboratori per bambini e il festival dei dolci, mentre domenica 27, presso Villa Corniole a Giovo, si festeggia la fine della vendemmia con Vini, Castagne e Malegria (link), in cui i vini della cantina saranno abbinati a raffinati finger food e castagne, in compagnia delle note del duo Malegria Primos Estilo.

DiVin Ottobre fa parte del calendario di manifestazioni enologiche denominato #trentinowinefest, organizzate con il supporto di Trentino Marketing ed è realizzato in collaborazione con BIM Adige, Comunità di Valle Alta Valsugana, Comunità di Valle Piana Rotaliana, Comunità di Valle Vallagarina, Comunità della Valle di Cembra. Durante le manifestazioni sarà possibile degustare anche le mele de La Trentina.