Nuova edizione di Divin Ottobre con i sapori del Trentino

Red/Apa

Roma, 23 set. (askanews) - Passeggiare tra i mutevoli colori della natura, che si accendono delle più calde cromie dell'autunno, sorseggiare un bicchiere di vino rosso accompagnati dal crepitio dei primi fuochi accesi per scaldare l'atmosfera, lasciarsi coccolare da un piatto caldo e conquistare dall'inconfondibile sapore delle caldarroste.

Tante le iniziative in programma, come ogni anno, in tutti i weekend del mese di ottobre, per la 14esima edizione della rassegna DiVin Ottobre, organizzata dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino in collaborazione con i propri soci e inserita nel calendario delle manifestazioni enologiche provinciali denominate #trentinowinefest.

Spazio dunque a trekking guidati nei boschi e nei vigneti, feste dedicate ai prodotti simbolo del periodo, come zucche, castagne e radicchio, ma anche mais e patate, visite in cantina, alla scoperta dei segreti della vinificazione, degustazioni guidate a base di eccellenze del territorio, accompagnati dalla saggezza e dalla esperienza dei produttori.

Il via nel fine settimana dal 4 al 6 ottobre con Ecofiera di montagna (link) a Tione di Trento - tra svariate iniziative tra cui incontri culturali e musicali, spettacoli per bambini ed esibizioni dal vivo - e il Festival della polenta di Storo (link), con esposizione di colorati spaventapasseri, degustazione e vendita di prodotti locali all'insegna della ruralità e genuinità, dove regina assoluta sarà ovviamente la polenta cucinata in molte varianti. Solo per la giornata di sabato 5 ottobre, inoltre, in programma anche Enotrekking "Bollicine dell'Argentario" (link), alla scoperta dei masi immersi tra i vigneti sulla collina di Trento e degli spumanti metodo classico che qui nascono, mentre domenica 6 ottobre la Festa del radicchio di Bieno (link), varietà tardiva tipica di questa zona, che potrà essere degustata in un'infinità di varianti, accompagnate da musica e intrattenimento per grandi e bambini.

Il secondo weekend ci si sposta in Vallagarina, a sud del Capoluogo, per La vigna eccellente. Ed è subito Isera (link), che da giovedì 10 a domenica 13 ottobre organizzerà iniziative nella Città del Vino di Isera orientate a valorizzare il territorio e uno dei suoi prodotti simbolo, il Marzemino, anche attraverso la premiazione del migliore vigneto di questa varietà. Dirigendosi poco più a sud, a Brentonico, si potrà partecipare a Sapori d'autunno (link), sabato 12 e domenica 13 ottobre, dove protagonisti saranno i piatti della tradizione a base di primizie locali, workshop culinari e curiosi laboratori per i più piccoli, ma anche la Mostra Bovina Comprensoriale e il Campionato Provinciale Puledri. Da venerdì 11 a domenica 13 ottobre, festa anche a Pergine Valsugana, presso il Parco ai Tre Castagni, con la Festa della zucca…miele e castagne (link), che prevede laboratori creativi, mostre a tema, dimostrazioni di antichi mestieri, artigianato e gastronomia, ammirando le innumerevoli tipologie di zucca presenti e visitando il villaggio dedicato a miele e castagne. (Segue)