Nuova impennata di contagi a Palermo, Orlando "Incoscienti, fermatevi"

"Incoscienti, fermatevi! State provocando la morte di migliaia di persone e di migliaia di aziende". E' il duro appello del sindaco Leoluca Orlando alla luce del nuovo boom di contagi a Palermo e provincia, quasi 600. fsc/com