Nuova manifestazione di massa a Hong Kong contro il Governo

Ska

Roma, 18 ago. (askanews) - Una nuova marcia di protesta è iniziata a Hong Kong attorno alle 15.30 (le 9.30 in Italia).

E' l'undicesimo fine settimana consecutivo che gli abitanti di Hong Kong scendono in massa in piazza per proteste anti-governative e anti-cinesi.

Nel corso di una manifestazione davanti al distretto di Polizia di Mong Kok, sabato, gli agenti non hanno lanciato gas lacrimogeni.

L'organizzazione della protesta odierna, il Civil Human Rights Front, intende svolgere la marcia da, Victoria Park di Causeway Bay al centro, ma, riferisce il South China Morning Post, la Polizia intende mantenere la manifestazione all'interno del parco per timore di violenze.

Le immagini mostrano già decine di migliaia di persone sotto la pioggia.

Secondo il Global Times, testata ufficiosa cinese di lingua inglese, il governo di Hong Kong ha espresso il suo rammarico per manifestazioni che hanno preso di mira la Polizia e nel corso delle "violente proteste" di queste settimane sarebbero stati feriti 180 agenti.